AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  marrazzo il Gio 26 Mar - 0:59:54

Ritornando alla gara di Vallelunga, da noi già archiviata, ci preme sottolineare il fatto che con amarezza abbiamo trascurato un semplice particolare che ci avrebbe consentito di ottenere una buona performance.Giaur non per presunzione ma per un dato di fatto siamo consapevoli del nostro potenziale perchè è frutto di tanta ricerca e dedizione, per cui anche quest'anno non nascondiamo di voler conquistare il 3°campionato consecutivo.Ci presenteremo a Mores gasatissimi e determinati a riconquistare quel gradino...più alto.Team Marrazzo affraid

marrazzo

Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 05.03.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Giaur il Mer 25 Mar - 21:36:21

Era ipotizzabile che la 126 del Team Marrazzo non avesse raggiunto una sistemazione ottimale per la pista di Vallelunga. Poi in effetti le gare di 20' a tempo, per molti versi anomale (tipologia alla quale sono state obbligate anche le Gr.2/Gr.5 negli ultimi due anni) riduce di molto le probabilità per i concorrenti di esprimersi al meglio (tanto più quando poi entri la safety car che, anzi, domenica è stata in pista per soli due giri e che può svilire la gara nell'eventualità, tutt'altro che infrequente, che la permanenza duri più a lungo). Comunque, il veder bene....ha senso anche in rapporto all'equilibrio denotato a Vallelunga tra 4-5 team che potrebbe derivare dal fatto che i team di punta che, negli ultimi due anni in pista, hanno dovuto sottostare alla netta superiorità del team Marrazzo abbiano lavorato sodo per riportarsi al loro livello: è indubbio che il binomio Giordano-Marrazzo abbia retto bene al loro urto e a quello del Team Incarnato.

Giaur

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 15.03.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  marrazzo il Mar 24 Mar - 18:50:06

Giaur ci fa piacere che hai visto bene il binomio Marrazzo-Giordano ma ti assicuriamo che non eravamo per niente performanti e questo per colpa di svariati motivi. Se dovessimo ritornare a Vallelunga saremmo di gran lunga molto più competitivi perchè solo ora abbiamo fatto delle considerazioni che messe in atto ci porterebbero ad essere davvero performanti, infatti di questo ne riparleremo dopo Mores.Team Marrazzo affraid

marrazzo

Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 05.03.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  ariete53 il Mar 24 Mar - 18:08:21

la gara è stata molto bella,peccato per la safetycar,troppo a lungo in pista.le prime quattro macchine erano con un assetto formidabile,afare la differenza sono stati i piloti equalche differenz a livello di motore e cambio.a parte certe previsioni ottimistiche sui tempi sul giro,il livello delle due categorie non è cosi' distante e questo è un fatto positivo per lo spettacolo.

ariete53

Numero di messaggi : 33
Data d'iscrizione : 14.02.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  marrazzo il Mar 24 Mar - 17:56:05

Intanto la superiorità sui tempi va valutata sui riscontri cronometrici ottenuti sui vari circuiti e non su di una sola gara. Per quanto ci riguarda non avendo mai gareggiato sul nuovo tracciato di Vallelunga e non avendo potuto effettuare prove libere per meglio sistemare la vettura nel suo insieme, siamo stati catapultati direttamente nell'unica prova cronometrata disponibile(fatto anomalo, in quanto la minicar affronta sempre 2 prove cronometrate) e ciò è controproducente per chi, non essendo ancora in possesso dei parametri giusti, sfrutta appunto le 2 prove per sistemare al meglio la vettura. Ovviamente ciò vale per chiunque si trovi in queste condizioni e ripetiamo che una gara della minicar a Vallelunga non merita di durare 20 miseri minuti, dei quali almeno 8 passati dietro la safety car quindi per noi è stata una gara fortemente condizionata da fattori che hanno pesato sulla nostra prestazione. Team Marrazzo affraid

marrazzo

Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 05.03.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Giaur il Mar 24 Mar - 15:36:03

A come l'ho vista io la corsa di Nino Moriggia posso solo aggiungere che di certo se avesse avuto la possibilità di superare i primi tre l'avrebbe fatto. Poi, che sia riuscito a superare 11 Minicar nel solo primo giro non significa che avesse una Minicar nettamente più potente delle altre: può essere il risultato della sua notevole abilità e della sua altrettanto notevole esperienza anche maturata con auto di formula che insegnano molto nella lotta ravvicinata. Comunque ha dimostrato che anche la Minicar 700 di Lanini quest'anno potrà dire la sua. Quanto al resto, un duello non fa testo, e la corsa di De Filippis a Misano appartiene ormai ai primordi dell'entrata in pista delle Auto Storiche Gr.2/Gr.5. Oggi, bisognerebbe vedere se De Filippis, pur con una bicilindrica con specifiche Minicar 700 e non più Gr.5, riuscirebbe a stare davanti o a fare gli stessi tempi delle migliori Gr.5 non trascurando il fatto che, secondo il mio modesto avviso, con la pattuglia dei giovani piloti che corrono in Gr.5 attualmente sarebbe difficile per chiunque vedersela. Peccato che De Filippis non abbia potuto correre a Vallelunga, altrimenti avremmo avuto anche una prima, sia pur approssimativa, risposta.... Come ripetono fino allo sfinimento i saggi: le chiacchiere se le porta via il vento.... e quello gelido di Vallelunga ha fatto la sua parte.... Ciò non toglie, che la goliardica uscita del 2.02.999 non ha tolto niente ad una prestazione del binomio Marrazzo-Giordano che io personalmente ho visto molto buona.

Giaur

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 15.03.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  gianluca il Mar 24 Mar - 14:54:58

Provo a spiegarmi meglio. Proprio perchè partendo dall'ultima fila al primo passaggio passa in quarta posizione dopo aver superato ben 14 vetture tutti ci aspettavamo molto di più. Non dico che passasse in testa al secondo passaggio,ma che perlomeno stesse lottando con in tre battistrada ed invece ha dato l'impressione che volesse mantenere la quarta posizione. Poi i secondi persi per la safety car non riuscendo a stare dietro a Licciulli la dice tutta. E poi non credo proprio che un secondo di differenza tra Minicar ed Autostoriche sia molto quando hanno sempre parlato che minimo ci sarebbero dovuti essere dai 3 ai 4 secondi fino ad arrivare ad un 2.02.999.
E non dimentichiamoci a Misano il duello De Filippis contro Autostoriche come andò a finire!

gianluca

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 22.02.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Giaur il Mar 24 Mar - 14:34:20

Il quarto classificato Moriggia ha fatto anche lui una bella gara perchè partito in 15 posizione (ottava fila) è passato, al termine del primo giro, in quarta posizione (non è proprio un gioco da ragazzi risalire 11 Minicar 700 in un solo giro), distanziato di 60-80 metri dai primi tre. Pur girando in un buon passo sul 2'08" alto non è riuscito ad aggangiarli perchè i tre erano leggermente più veloci forse anche a causa di una sesta marcia leggermente lunga. Lo ha aiutato la safety car quando, entrata in pista, ha ricompattato il gruppo e ci si sarebbe aspettati che un pilota esperto come lui avrebbe sfruttato a dovere la ripartenza. Così non è stato, anzi si è lasciato sorprendere dalla procedura che usa la safety car a Vallelunga (e che scatenò tante polemiche nella corsa delle Gr.2/Gr.5 Auto Storiche dello scorso anno): quando decide di rientrare, spegne i segnalatori alla trincea e poi accelera subito progressivamente. I primi tre l'anno seguita, Moriggia ha perso il "treno" e quando, dopo l'uscita della safety car, è passato sulla linea d'arrivo si è ritrovato agli stessi 60-80 metri che aveva prima dell'entrata della safety car e a quella distanza dai primi tre è arrivato al termine della gara. Quanto hai tempi non mi sembrano da buttare ed anche un secondo di differenza, a "questo gioco", non è poco.

Giaur

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 15.03.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  gianluca il Mar 24 Mar - 2:59:44

i miei complimenti per la bella gara di ieri domenica 22 marzo a Vallelunga valida come prima prova del trofeo Minicar 2009, con ben 19 iscritti
e 17 partenti al via. Da sottolineare la bravura dei primi tre classificati nonostante la Safety Car che ha dimezzato la gara. Il quarto classificato non si è proprio capito! Ci si aspettavano tempi di rilievo ma che purtroppo non ci sono stati, si è girato con lo stesso tempo di Fiore (Ruggiero) del 2006 e un solo secondo meglio del tempo di Giorgio Lovesio delle Autostoriche.

gianluca

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 22.02.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  mash il Mar 17 Mar - 23:10:44

Sarebbe un tempo strepitoso. Per me lo sarebbe anche il 2.04.00 per cui accetto il tuo invito per salutarci ed essere presente al tentativo dell'impresa. In bocca al lupo per la prima gara.
avatar
mash

Numero di messaggi : 128
Data d'iscrizione : 28.01.09

Visualizza il profilo http://www.ilcinquino.it

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  marrazzo il Mar 17 Mar - 18:56:51

Caro Mash cercheremo in tutti i modi di mantenere fede alla parola data e se le cose andranno per il verso giusto potenzialmente ci attribuiamo una performance che va dal 2.04 all'ambizioso 2.02.999. D'altronde sognare non costa niente. Scusami, ma sei il principe Mash? se si, ti aspettiamo al nostro paddock per salutarci.Team Marrazzo affraid

marrazzo

Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 05.03.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  mash il Mar 17 Mar - 1:44:04

Domenica 22 ci saranno molti amici a Vallelunga per assistere al 2.04.00 promesso dai Marrazzo.
Sarò costretto ad offrire un caffè a tutto il team, come promesso in un altro forum.
avatar
mash

Numero di messaggi : 128
Data d'iscrizione : 28.01.09

Visualizza il profilo http://www.ilcinquino.it

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  marrazzo il Lun 16 Mar - 1:51:00

Grazie per i complimenti che Gianluca ci rivolge e concordiamo pienamente con lui quando dice che è stata l'invidia a muovere tutte le parole velenose e tutte le azioni ingiusticate nei nostri confronti. Precisiamo inoltre che abbiamo vinto il trofeo montagna nel 2005 e non nel 2006. Aldilà delle differenze che esistono tra le storiche e le minicar, ci sentiamo di affermare che se nel 2010 dovessimo decidere di partecipare al campionato autostoriche, anche lì, con umiltà, faremo di tutto per essere i migliori. affraid Team Marrazzo

marrazzo

Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 05.03.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  gianluca il Dom 15 Mar - 20:44:44

X LUCA 65
forse mi sono spiegato male, per me è chiarissimo che i regolamenti tra il gruppo5 autostoriche e la minicar si differenziano in molte
cose. mi sono riferito con ironia agli amici del team marrazzo che in un altro forum scrissero che il gruppo5 storico e la minicar si differenziavano soltanto per il motore raffreddato ad acqua.
Diamo ad ognuno quel che si merita; per prima cosa i Marrazzo hanno dimostrato tutto quello che c'era da dimostrare (nel 2006 trofeo montagna - nel 2007 trofeo pista - 2008 di nuovo trofeo pista, per cui arrivare primi per tre anni di seguito la dice tutta (di più non si poteva fare). forse hanno ricevuto più invidia che complimenti perchè nel nostro ambiente la verità fa male! Sono stati i migliori e basta.
Però riguardo al fatto che storiche e minicar siano uguali,questo non è affatto vero. ci sono delle belle differenze:
obbligo della monogomma,obbligo dello scarico,l'impiego delle centraline elettroniche con annessi e connessi, cilindri in alluminio,cambio sequenziale ed altro che adesso mi sfugge.

gianluca

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 22.02.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Giaur il Dom 15 Mar - 18:23:51

Quando sopra ho detto "tecniche che potessero garantire i massimi livelli prestazionali" intendevo riferirmi anche alle testate plurivalvole e bialbero che pure sono ammesse dalle norme sopra ciate. In questo caso, seppure si fosse concordato di limitarsi ad adottare testate a 2 valvole per cilindro e monoalbero, c'è stata un'incrinatura prodotta da un team che ha ritenuto di sperimentare, seppure con scarso successo al momento, una testata ad 8 valvole bialbero.
Un'altra limitazione che i team si sono autoimposti è quella di gareggiare solo in Gr.2 TC700 periodo G2+H1, All.J/76, 2° Raggr. e non anche nel Gr.2 TC700 del periodo H2+I, All.J/81, 3° Raggr. che è meno prestazionale ed interessante tecnicamente. Tutto ciò perchè ci sia la minore dispersione possibile delle risorse attualmente in campo nelle Auto Storiche ed un più serrato confronto agonistico.

Giaur

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 15.03.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Giaur il Dom 15 Mar - 18:05:30

Attualmente la Csai non ammette Il raffreddamento a liquido. E' stato sancito con una circolare del luglio scorso anno e ne ha riportato gran parte del contenuto della stessa nell'Annuario 09,alla NS14, All.VIII, "Specifiche di particolari modelli", alla voce FIAT 500 (e derivate). Ci sarebbe stato e ci sarebbe da obiettare perchè il raffreddamento ad acqua è già stato adottato in Gr.5 700 tra il 76 e l'81 ed anche in una forma abbastanza evoluta con il tipo di lavorazione sui cilindri originali in ghisa previsto nel regolamento Minicar 07. Tuttavia, nessuno dei team attuali delle Auto Storiche ha richiesto un supplemento di istruttoria ed una riapertura dell'esame della questione perchè, con un accordo sulla parola, hanno ritenuto di poter svolgere ad un buon livello la propria attività pur non attingendo a tecniche che potessero garantire i massimi livelli prestazionali. Un altro dei motivi è stato, e, credo, rimanga uno degli attuali interessi degli stessi team, quello di mantenere tra le Gr.5 700 e le TMC700 la maggiore diversa specificicità possibile.

Giaur

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 15.03.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  marrazzo il Dom 15 Mar - 12:39:14

Quando si dice uguali non si vuole intendere uguali come lo possano essere due fotocopie ma ci pare evidente che dal 2010 la minicar senza il raffreddamento a liquido diventerà con il raffreddamento ad aria sempre più aderente al regolamento delle autostoriche. In definitiva a rendere leggermente diverse le minicar dalle storiche sono l'elettronica e la monogomma adottate dalle minicar, poi per il resto ci dici dove differiscono?Anche le storiche come le minicar montano l'asse in testa, la 5 o la 6 marcia, e devono attenersi come nel 99% dei casi all.J81 gr.5 700cc. vetture produzione speciale. Ora senza tanti giri di parole, andando al sodo, sei o siete in grado di dirci se una vettura raffreddata a liquido possa gareggiare nel campionato autostoriche? Noi la nostra convinzione ce l'abbiamo,la vostra invece? Partendo dal presupposto che a differenza della minicar il regolamento tecnico delle storiche è intoccabile, per quello che ne sappiate, se si presenterà alle verifiche di una gara delle storiche una vettura raffreddata a liquido che non si era mai presentata prima,verrà verificata lo stesso? Aspettiamo una valida e definitiva risposta e non i soliti ma,i forse,i non si sa,i può darsi. affraid Team Marrazzo

marrazzo

Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 05.03.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

per Gianluca...

Messaggio  luca.65 il Dom 15 Mar - 10:59:35

Gianluca volevo precisare che i regolamenti tecnici,auto storiche e minicar non sono uguali..e non riesco a capire, perchè ancora si perseveri con queste affermazioni.
avatar
luca.65

Numero di messaggi : 29
Età : 47
Data d'iscrizione : 29.01.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  luca.65 il Dom 15 Mar - 10:53:17

gianluca ha scritto:dopo vari tentativi di far correre insieme le favolose bicilindriche autostoriche e minicar ma senza risultato per diversi motivi; credo che si potrebbe fare in questo modo:
- per prima cosa mettere da parte gli interessi degli organizzatori
- come dice Sannino farla finita con chi è più bravo o meno bravo
- iniziare con il rispettare i piloti in quanto sono tutti colleghi
- prendere spunto dal team Marrazzo quando dichiara in altri forum che il gruppo 5 ha lo stesso regolamento
tecnico della minicar.
- si dovrebbe fare lo stesso regolamento tecnico a partire dal 2010 cioè lasciare il regolamento
identico per la gruppo 2 alla 700B e per la gruppo5 alla minicar.
- ovviamente il regolamento deve essere quello ufficiale della c.s.a.i dove nessuno può mettere bocca o fare
in modo di cambiarlo in una sola notte-
- le vetture minicar dovrebbero equipaggiarsi del HTP storico csai avendo così la possibilità di partecipare ad
un doppio campionato o fare le gare che più interessano e per le storiche la stessa identica cosa.
- ci sarebbe finalmente la realtà di vedere riunite tutte le vetture e piloti.
se poi gli interessi di pochissimi sono superiori allo spettacolo che tutti desiderano allora sarà la fine
per questa possibilità; approfittando anche del fatto che nella minicar il motore ad acqua
termina quest'anno.
avatar
luca.65

Numero di messaggi : 29
Età : 47
Data d'iscrizione : 29.01.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Oldracer il Sab 14 Mar - 20:42:04

Mi sembra che sia una proposta non conveniente.
Sarebbe la fine delle Auto Storiche e della Minicar.
Poichè non è questione su chi sia più bravo e su chi meno, le due realtà è meglio che rimangano separate e vengano valorizzate.
L'importante è che lo si faccia senza andare a danneggiare l'altro, per es., avvicinandone i regolamenti tecnici.
Peraltro il vero problema rimane quello di portare a correre tutte le bicilindriche Auto Storiche e Minicar che adesso svolgono un'attività ridotta o che stanno ferme ed al fine di allargare il "giro" occorrerebbe farci entrare anche le 700 E3S ed S1 Slalom (queste sì che potrebbero essere unificate dato che hanno un regolamento tecnico praticamente identico).
E' una semplice opinione, diversa dalla precedente, spero che sia ammesso dissentire da questa logica alla "volemose bene" che è meglio spostare sul piano del rispetto reciproco.

Oldracer

Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 04.02.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  gianluca il Sab 14 Mar - 19:07:39

dopo vari tentativi di far correre insieme le favolose bicilindriche autostoriche e minicar ma senza risultato per diversi motivi; credo che si potrebbe fare in questo modo:
- per prima cosa mettere da parte gli interessi degli organizzatori
- come dice Sannino farla finita con chi è più bravo o meno bravo
- iniziare con il rispettare i piloti in quanto sono tutti colleghi
- prendere spunto dal team Marrazzo quando dichiara in altri forum che il gruppo 5 ha lo stesso regolamento
tecnico della minicar.
- si dovrebbe fare lo stesso regolamento tecnico a partire dal 2010 cioè lasciare il regolamento
identico per la gruppo 2 alla 700B e per la gruppo5 alla minicar.
- ovviamente il regolamento deve essere quello ufficiale della c.s.a.i dove nessuno può mettere bocca o fare
in modo di cambiarlo in una sola notte-
- le vetture minicar dovrebbero equipaggiarsi del HTP storico csai avendo così la possibilità di partecipare ad
un doppio campionato o fare le gare che più interessano e per le storiche la stessa identica cosa.
- ci sarebbe finalmente la realtà di vedere riunite tutte le vetture e piloti.
se poi gli interessi di pochissimi sono superiori allo spettacolo che tutti desiderano allora sarà la fine
per questa possibilità; approfittando anche del fatto che nella minicar il motore ad acqua
termina quest'anno.

gianluca

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 22.02.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum