AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  numero1 il Dom 7 Giu - 1:34:18

se in pista si è costretti a duellare non ci si tira indietro, ora invece ci si tira indietro solo perchè ci si sente offesi da queste chiacchiere, ma che strano!!!penso che il motivo è che si è al capolinea!!!mi dispiace ma chi crede nella sua passione, nel suo lavoro, non si fa intimidire da nessuno e a testa alta prosegue il suo cammino, qualsiasi esso sia!!!

numero1

Numero di messaggi : 108
Data d'iscrizione : 13.05.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Giaur il Sab 6 Giu - 23:27:41

Sleep

Giaur

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 15.03.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  mash il Sab 6 Giu - 23:00:17

Sono più che convinto che la fine delle bicilindriche sia proprio alla fine. Oggi ho ricevuto due disdette per varano perchè hanno le palle piene per tutto quello che hanno letto in questo forum. Complimenti
avatar
mash

Numero di messaggi : 128
Data d'iscrizione : 28.01.09

Visualizza il profilo http://www.ilcinquino.it

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  numero1 il Sab 6 Giu - 16:32:18

chi scrive su questo forum lo fa nella consapevolezza di rispettare gli altri come persone ma se scrive per dare un giudizio sulla meccanica e su chi la applica, può liberamente farlo senza che qualcuno si senta offeso solo perchè vengono messe in discussione le sue capacità. nelle competizioni si devono raggiungere dei risultati e se questi non arrivano è chiaro che piovono critiche, aspre e a volte dure da digerire. la passione e lo sport porta ad esasperare i toni ma se la verità è una sola ed è anche amara, non si può non accettarla!!!

numero1

Numero di messaggi : 108
Data d'iscrizione : 13.05.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Giaur il Sab 6 Giu - 16:08:57

Ho parlato anche con altri amici in proposito: ognuno è libero di fare le proprie scelte.
Per quanto mi riguarda questo forum può rimanere terreno libero per gli sproloqui dei "minicaristi" che lo hanno invaso e dei loro amici "monocondottisti" che gliel'hanno permesso.
Ci vedremo nei paddock, se almeno lì ci sarà la possibilità di ritrovare un po' di quel sano ambiente che ha attratto molti nell'ambito dell'HC 700.

Giaur

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 15.03.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  numero1 il Sab 6 Giu - 15:55:44

ormai dal parlare che si è fatto in queste ultime ore si deduce con chiarezza che nel mondo delle bicilindriche ci sono alcuni sbruffoni e presuntuosi, personaggi nelle cui vene scorre inarrestabile e copiosa la presunzione di sapere e di fare, io invece dico che questi personaggi sono vittime della loro stessa incapacità lampante e cronica del non saper far nulla.i risultati ottenuti fino ad ora sono molto scarsi, altro che spettacolo ed invece pare che si è anche soddisfatti(beati voi che vi accontentate del poco)io penso che l'elettroencefalogramma meccanico di quelli che si definiscono i SANTONI è inesorabilmente "PIATTO"!!!

numero1

Numero di messaggi : 108
Data d'iscrizione : 13.05.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

...

Messaggio  picchio in testa il Sab 6 Giu - 1:02:05

guardate che io non tifo nessuna macchina e nn ho nessun record piu alto di 2 secondi nn so di cosa parli a me piace guardarle e basta...vedo soltanto cm sono fatte le macchine e ci sono lavori di alcuni preparatori che mi piacciono come lanini ciarcelluti marazzo ecc..x quanto riguarda il monocondotto se va nella minicar credo che ci vado x vincere lo scopo delle competizioni è quello

picchio in testa

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 08.03.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Giaur il Sab 6 Giu - 0:39:35

Il condizionale è d'obbligo, perchè ci sono proprio poche minicar che, attualmente, potrebbero battere le Gr.2 (quattro marce, freni a tamburo, sdoppiate.... bom ) che dico io! Poi, in gara, bisognerebbe anche vedere! Perchè i piloti non ce li mettiamo? Parliamo solo e sempre delle auto? E i piloti? Avete presente i piloti delle Auto Storiche? Basketball Intendiamoci non solo quelli delle Gr.2, anche quelli del Gr.5! . A proposito, ma il tempo di Carlino alla Nissena come l'avete trovato: strano?

Giaur

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 15.03.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  numero1 il Sab 6 Giu - 0:17:32

Bravo giaur, hai fatto bene ad usare il condizionale perchè il gr2 non vedrà mai quel giorno perchè come ti ho già detto nella precedente lettera, attualmente non c'è nessuno delle storiche che potrà vincere in minicar.

numero1

Numero di messaggi : 108
Data d'iscrizione : 13.05.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Giaur il Sab 6 Giu - 0:00:05

Volevo dare una risposta ad una domanda di numero 1: ma se il monocondotto non potrà stare davanti alle minicar, quale vettura invece potrà starci?
Qualche Gr.2 potrebbe pure starci! cherry

Giaur

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 15.03.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Giaur il Ven 5 Giu - 23:26:44

Statevene nel vostro, con i vostri megalomani teatranti, intanto, imparate un minimo di regole basilari, anche di convivenza, che non le conoscete!
Lasciate le Gr.2/5 a quelli che non vogliono volare.... ma vogliono stare con i piedi per terra!

Giaur

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 15.03.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Giaur il Ven 5 Giu - 23:13:15

Vorrei, semplicemente, far presente che esiste un Annuario Csai.
Che, nella versione 2009, nella N.S. 25 tratta dei Passaporti tecnici.
Le Auto Storiche hanno anche l'HTP.
La scheda di di omologazione (o fiche) è un altro documento ancora.

D. 14. Elenco simbologia da scrivere sui passaporti tecnici alla voce 5 (Gruppo) di pag. 2 e 3
............................................
AUTOSTORICHE CLASSIC G-CSAI;
AUTOSTORICHE CLASSIC H-CSAI;
...........................................
TROFEO MINI CAR 600 TMC6
TROFEO MINI CAR 700 TMC7;

D) PASSAPORTI TECNICI
Il passaporto tecnico è un documento di identificazione dove sono iscritti i dati tecnici fondamentali
della vettura ed annotati i rilievi nei casi di non conformità rilevati in sede di verifica.
Il passaporto tecnico è obbligatorio per tutte le vetture partecipanti alle competizioni che si
svolgono sul territorio Nazionale iscritte da un Concorrente con licenza CSAI. Le licenza FAMS
sono equiparate a quelle CSAI. Sono accettati i passaporti tecnici rilasciati da una A.S.N. di
un Paese U.E. e dalla FIA.
Il passaporto tecnico (che non sostituisce la scheda di omologazione) va richiesto alla C.S.A.I., da
un licenziato C.S.A.I. o F.I.A. che ne diventa responsabile a tutti gli effetti, e compilato dall’interessato
secondo le istruzioni sullo stesso riportate.
Il passaporto deve essere vidimato esclusivamente da un Commissario Tecnico Nazionale.
La sua mancata presentazione in sede di verifica comporterà la non ammissione alla gara o l’esclusione
dalla classifica.

D. 2. Proprietà e ritiro
Il passaporto tecnico è e rimane di proprietà della C.S.A.I. e deve essere restituito a semplice
richiesta della stessa.

D. 3. Richieste
Gli interessati dovranno farne richiesta alla CSAI Corso Venezia, 45 - 20121 Milano specificando:
1) Cognome, Nome del richiedente;
2) N° Licenza del richiedente, in corso di validità;
3) N° di telaio della vettura per la quale si richiede il passaporto;
e inviando:
4) Attestazione del versamento (vedi NS 2 Premessa) di Euro 35.00 per ogni passaporto richiesto.
A tal fine si raccomanda di utilizzare il modulo appositamente predisposto (vedere D12).
5) Fotocopia della licenza del richiedente, in corso di validità.
Le richieste non contenenti tutti i dati necessari non verranno evase dalla CSAI.

D. 5. Duplicato
Nel caso di deterioramento del passaporto, dati non più leggibili, o cambiamento di gruppo, di
cilindrata, di numero di Fiche, dovrà essere richiesto un nuovo passaporto tecnico rispettando quanto
previsto dal precedente capoverso D. 3. Richieste allegando alla richiesta anche il passaporto per il
quale si richiede il duplicato.

D. 6. RilascioLa CSAI invierà, a chi ne ha fatto richiesta, il passaporto con scritto a matita il numero di telaio della
vettura per cui è stato richiesto. Al ricevimento il richiedente dovrà compilarlo per le parti di propria
competenza, le istruzioni per la compilazione si trovano nelle pagine 38 e 39 del passaporto stesso,
e presentarlo al Commissario Tecnico Nazionale per la vidimazione.
Per ogni singolo telaio è ammesso e rilasciato un solo Passaporto.

D. 11. Sanzioni
a) Passaporti doppi o manomessi o con dati falsi o alterati.
Saranno presi provvedimenti sia a carico del Licenziato che ha richiesto il passaporto, del proprietario
della vettura e del Concorrente che presenta il passaporto alle verifiche, con un minimo di 3 mesi
di sospensione delle licenze e la sospensione del passaporto per 6 mesi, nel caso di Passaporti doppi
o Passaporti con dati falsi o alterati.
Il passaporto dovrà essere ritirato ed inviato alla C.S.A.I. di Milano che, con la documentazione
relativa, lo trasmetterà alla Segreteria C.S.A.I. per l’istituto del Giudice Sportivo.
Nessun nuovo passaporto verrà rilasciato, per la vettura in questione, sino al pronunciamento
dell’istituto del Giudice Sportivo.

b) Gravi irregolarità tecniche della vettura
In caso di gravi irregolarità della vettura riscontrate in sede di verifica tecnica, si procederà al ritiro del
passaporto tecnico che verrà trasmesso alla CSAI per le decisioni del caso. Il provvedimento di ritiro e
trasmissione alla CSAI verrà notificato per iscritto dai Commissari Sportivi all’intestatario della vettura
e/o al concorrente. Qualora il particolare tecnico in contestazione venga trattenuto dai Commissari,
non si procederà al ritiro del Passaporto, ma alla annotazione della irregolarità sullo stesso.
In caso di ricorso al TNA il periodo di sospensione decorrerà dalla data di pubblicazione del dispositivo
di sentenza del TNA. Durante il periodo di sospensione, la vettura sospesa non potrà partecipare
a nessuna manifestazione, qualunque sia il Concorrente iscritto e/o il titolare di Passaporto Tecnico,
anche se variato dopo la decisione che ha sancito il provvedimento.
c) Mancato invio schede alla CSAI da parte dei Commissari Tecnici Nazionali
I Commissari Tecnici Nazionali dovranno inviare le schede di verifica dei passaporti tecnici da loro
vidimati, entro 30 giorni dalla data di vidimazione.
In caso di mancato o ritardato invio, saranno deferiti al Consiglio Direttivo del G.U.G..

Spero che almeno questa discussione serva a far capire che cosa sia il passaporto tecnico (P.T.), perchè è evidente, a questo punto, che non tutti lo sappiano....

Giaur

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 15.03.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  gianluca il Ven 5 Giu - 22:57:24

x picchio in testa
Visto che speri tanto che il monocondotto venga umiliato dalla minicar, perchè non ci andate anche voi che vantate un record di ben 2 secondi più alto? Perlomeno il monocondotto in 1.30 a Magione ha girato ed anche attaccato con una minicar e tu? Guardati il video che è molto più reale di quello che racconti tu!

gianluca

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 22.02.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  svalvolato il Ven 5 Giu - 22:42:26

Bene o male che sia l'importante è che se ne parli...o no? Come mai non si parla altro che del monocondotto?
Senti "picchio in testa" dove hai letto che il monocondotto vuole andare a vincere nelle minicar? Se te le sogni di notte prendi una camomilla.
Lo spazio nei forum è aperto a tutti, ma a tutti quelli che sanno leggere l'italiano e non ad inventare cose non scritte. E poi dicendo che il successo del monocondotto è da attribuire a qualche problemino degli altri (compresa la macchina che tifi tu mi sembra) non è molto carino
pensa ai tuoi problemi e lascia stare gli altri che stanno facendo molto meglio di voi. La prima l'ha vinta Fredali e la seconda Santarsieri e a voi quando toccherà? Quando avrete risolto i problemini a fine anno come hai detto?
Parlate quando vincerete e attenzione a Varano o state preparando già belle scuse? Avere problemini su uno sdoppiato che usate da 30 anni
non è certo una bella figura!

svalvolato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 27.01.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  numero1 il Ven 5 Giu - 22:31:56

sig.giaur si ricordi che dove c'è competitività c'è esigenza di evoluzione, di progresso, di avanzamento tecnologico per cui se la minicar è arrivata ad un livello di competitività altissimo è dovuto al fatto che ci sono macchine come quelle dei marrazzo, come quelle di ciarcelluti, come quelle di lanini ed altri che sono in continua ed inesorabile evoluzione e ciò è uno stimolo per l'intero ambiente a fare sempre meglio e non dormire sugli allori. mi dispiace dirlo ma fino ad ora nelle stroriche non si è visto nulla che abbia fatto pensare ad un miglioramento della categoria, a parte la piacevole sorpresa del monocondotto e quando dico meglio mi riferisco a macchine che quando scendono in pista dettano legge dall'inizio alla fine e ciò in più gare e non in una sola.ma sinceramente mi deprime perchè non vedo niente di nuovo, vecchie concezioni, scarse idee e zero risultati. caro giaur quando si compete bisogna lasciare un segno della propria forza, inteso come un professionale approccio alle gare, consolidata affidabilità, capacità e velocità nel risolvere i problemi meccanici e tanta competenza che purtroppo lascia il posto a tanta improvvisazione.credo che stia maturando lentamente il momento in cui le storiche getteranno la spugna e si uniformeranno alla minicar per un motivo molto semplice: che le storiche di storico non hanno proprio nulla anzi Pirandello ha prestato loro una maschera per nascondere il loro vero volto, quello di una minicar e questo ne decreterà la fine perchè se una è la copia dell'altra, come si spiega che una vola e l'altra non riesce neanche a decollare?

numero1

Numero di messaggi : 108
Data d'iscrizione : 13.05.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Giaur il Ven 5 Giu - 21:21:23

Io non ho proprio detto che il monocondotto sta ottenendo dei risultati perchè quest'anno mancano alcuni dei protagonisti in Gr.5 di quello passato. Ho detto solo che la mancanza di detti protagonisti ha fatto abbassare il livello di competività del Gr.5. Poi ho anche detto che chi partecipa attualmente, sempre in Gr.5, ancora non ha raggiunto il livello di competività dello scorso anno. Dimenticavo.... poi c'è il Gr.2 di Anastasi preparato da Lavazza.... La Minicar più che il monocondotto accetterebbe bene. molto bene l'intera 700 del cinquino : non bisogna scomodare il mago Houdini per capire il perchè.... Fosse solo per il monocondotto metterebbe a disposizione del cinquino una delle tante buone scocche ferme, risparmiandogli i rischi di una squalifica e sollevando una questione che potrebbe investire anche la stessa Minicar..... Senta Houdini! Pardon.... Numero 1! Io a quest'ora, con le provocazioni, mi diverto.... Fintanto che ci sarà un organizzatore disposto a far corre in gare di campionato pista apposite le 700 bicilindriche Gr.2/5, le due categorie saranno separate (in salita le Gr.2/5 corrono da anni) perchè ci sarà sempre qualcuno (team o pilota che sia) che avrà interesse, convenienza, un qualsiasi altro motivo.... per correre nelle Auto Storiche piuttosto che in Minicar. Non è meglio né peggio l'una o l'altra, come disse un saggio.... sono diversi gli uomini.... Poi, il giorno che rimarrà solo la Minicar a correre in pista con le 700 bicilindriche ci sarà qualcuno delle storiche che andrà o tornerà a correre in Minicar, qualcun'altro che tornerà a correre solo in salita, qualcun'altro che smetterà di correre o cambierà categoria.... Sono diversi gli uomini.... Non è meglio che abbiano più libertà di scelta? Houdini! Cercate di riportare a correre le molte Minicar che stanno ferme, statevene nel vostro e lasciate le Gr.2/5 a quelli che sanno fare solo le chiacchiere!

Giaur

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 15.03.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  mash il Ven 5 Giu - 20:52:53

da assominicar@libero.it a Roberto Moscetti
mostra dettagli 11.48 (8 ore fa) Rispondi

b) Schede d’omologazione (ex ART 252g dell’allegato “J” 1981).
Ogni modello di vettura omologata dalla FIA sarà oggetto di una scheda descrittiva (scheda d’omologazione) sulla quale saranno indicate le caratteristiche atte all’identificazione del suddetto modello.
La presentazione delle schede in sede di verifica e/o prima della partenza, potrà essere richiesta dagli organizzatori che avranno diritto di rifiutare la partecipazione del concorrente in caso di mancata esibizione.
Sarà cura del concorrente procurarsi la scheda d’omologazione, e, se necessario, le schede addizionali relative alla sua vettura, dall’ASN.
Quando la verifica tecnica di una vettura ne dimostri la completa conformità alla scheda d’omologazione presentata parimenti a quanto richiesto dal gruppo in cui è inserita, non si deve prendere in considerazione l’anno di costruzione.
Inoltre anche il numero di telaio e di motore riportati sulla scheda d’omologazione non devono essere presi in considerazione, in quanto non è prevista la presentazione delle targhe.

Tony Padrone
avatar
mash

Numero di messaggi : 128
Data d'iscrizione : 28.01.09

Visualizza il profilo http://www.ilcinquino.it

Torna in alto Andare in basso

....

Messaggio  picchio in testa il Ven 5 Giu - 20:26:55

stare davanti a una delle minicar ke va forte è una parola grossa io credo che le macchine che se la possono battagliare sono quella di carlino e quella di g.lovesio che purtroppo quest anno sono assenti....dico che potrebbero battersela visto i tempi che hanno fatto lo scorso anno che sono abbastanza vicini alle prime minicar in alcune occasioni...x esempio lovesio lo scorso anno a vallelunga ha fatto segnare 2.08 in gara in mezzo alla bagar...quindi secondo me possono stare al passo...ora come ora non ci sono macchine che possono stare davanti perchè purtroppo le macchine hanno molti problemini xo sn sicuro che uscira anche quest anno qualche buona macchina...credo che venga fuori quella di morelli visto la gara a vallelunga chè è stato davanti x quasi tt la gara ed è una macchina giovanissima sembra sia stata finita il venerdi notte

picchio in testa

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 08.03.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  numero1 il Ven 5 Giu - 16:00:07

giaur, perchè questa unione non è voluta da molti team? credo di conoscere la risposta, non bisogna scomodare il mago Houdini per indovinarla, è evidente, a volte ci sono preparatori che non riescono neanche ad avviare un motore o a vincere stracciando record e avversari, come si può pretendere di andare a vincere in una categoria dove i piloti quando gareggiano lo fanno a suon di record e di grandi prestazioni e con il coltello tra i denti? è avvilente dire che il monocondotto sta ottenendo buoni risultati solo perchè mancano i protagonisti, sig giaur voglio precisare che i protagonisti sono quelli che partecipano alle gare e non gli assenti. io credo che se il pilota moscetti Jr parteciperà in minicar con il monocondotto sarà ben accetto e che invece abbia una dote che molti suoi colleghi non hanno e cioè il coraggio. non prendiamoci in giro, non c'era motivo di inventarsi una categoria peraltro già esistente ma camuffata con il nome silohette solo perchè alcuni preparatori fallendo nella minicar non potevano far altro che inventarsi un'alternativa per sopravvivere, caro giaur purtroppo è questa la verità e tutto quello che dici o che dicono sono chiacchiere.

numero1

Numero di messaggi : 108
Data d'iscrizione : 13.05.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  numero1 il Ven 5 Giu - 15:32:34

picchio in testa non credo che il monocondotto abbia la pretesa di mettere dietro tutte le minicar, credo invece che è un gesto che nelle competizioni viene chiamato con il nome "coraggio", una dote probabilmente che invece manca a parecchi.mi togli una curiosità?ma se il monocondotto non potrà stare davanti alle minicar, quale vettura invece secondo te potrà starci?

numero1

Numero di messaggi : 108
Data d'iscrizione : 13.05.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

...

Messaggio  picchio in testa il Ven 5 Giu - 14:00:47

io concordo con giaur...non è il monocondotto ad andare forte sono gli altri ad avere qualche problema che sicuramente risolveranno durante la stagione...io spero che lo facciano correre a magione perchè verra sicuramente umiliato visto che nn è quella una macchina da poter stare davanti nelle minicar

picchio in testa

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 08.03.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Giaur il Ven 5 Giu - 9:35:20

Caro principe
Siccome non le mando a dire a nessuno, ti pregherei di portare un po' di pazienza.
Qui, nessuno vuole infastidire il gruppo delle bicilindriche ( intendo le storiche perchè alla minicar si stanno divertendo come matti).
Argomento monocondotto.
Tutti ti riconoscono che hai fatto una buona macchina che in due anni è cresciuta molto, hai un bel pilota, ma è chiaro che.... non è il monocondotto che va forte, sono gli altri Gr.5 che, in questo inizio di stagione, vanno piano o hanno avuto vari problemi. Che tu continui con questa storia.... si si può capire, vedi pezzi.... hai un sito.... hai da mantenere l'attenzione alta... ma non può ruotare tutto intorno al monocondotto!
Argomento passaggio Minicar.
Qui nessuno è preoccupato del fatto che tu voglia passare alla Minicar (che sarebbe una grave perdita ma non la fine del mondo) ma, semmai, che tu stia facendo il gioco della Minicar creando confusione nel gruppo delle Storiche che, in questo momento, hanno ben altri problemi. Inoltre, non mi sembra che ci sia niente da riappacificare nei rapporti tra piloti e preparatori delle Storiche e Minicar che mi sembrano ottimi.
Altra cosa è l'unione delle due categorie che è evidente che non vogliano molti team. Non solo, ma tu con la tua azione dimostrativa o propagandistica con cui vorresti poter fare una corsa in Minicar stai facendo un pessimo servizio alla categoria delle bicilindriche e all'automobilismo minore in generale che è in grave deficit di regolarità perchè di anomalie anche nelle altre categorie se ne registrano ogni giorno. Se ci sono le regole perchè non si deve fare del tutto per rispettarle? Perchè c'è stato qualcuno che l'anno scorso ha avuto l'ardire (per la compiacenza o per l'ignoranza di quanche C.T.) di correre con due P.T.?
Ma non è più semplice, visto che hai tanti amici nella Minicar, farti prestare una scocca con un P.T. MC700 (credo che ce ne sia anche più di una ferma), e montarci il "monocondotto"?
Comunque, se tu fari quello che ti pare, ti posso garantire che anche io farò quello che si deve fare!
Poi, a più si sessant'anni, è permesso fare pure i nomi!

Giaur

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 15.03.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  mash il Ven 5 Giu - 2:27:19

Giaur ha scritto:
Sorveglierò che non ci siano partecipazioni di Auto Storiche con doppio passaporto a Magione e nel caso personalmente inoltrerò un esposto alla Csai questa volta. Lei e quelli che tanto reclamano questo confronto siete avvertiti. Questa è solo una bassa manovra di chi sta cercando di portare confusione nelle Auto Storiche Gr.2 e Gr.5. Tenetevi le vostre cartuccelle false e le vostre buffonate!

Visto che si stà parlando ripetutamente di me elencando una serie di stronzate fuori dal senso comune e dalla realtà, travisando al solo scopo di infastidire il nostro gruppo di bicilindriche, posso garantire che io farò quello che mi pare e di certo non potrò dare ascolto a chi un anno fà ha detto che il monocondotto era ridicolo, con la sua balestra ridicola ed un pilota che a Magione si è girato 5 volte sul bagnato! Tifando spudoratamente per altri team. Preciso che non ho mai detto di voler lasciare le storiche per passare alla minicar (altra stronzata) ma unicamente una gara "una tantum" per cercare di riappacificare i rapporti di amicizia di piloti e preparatori delle due categorie! Se tutto questo non potrà essere possibile pazienza perlomeno possiamo dire che ci abbiamo provato! Per quanto riguarda le cartuccelle false e le buffonate le indirizzerei di più a quei chiacchieroni di "super preparatori" che si sentono più in di Ross Brown ma che non hanno le palle di scendere in pista! Chiaro il concetto o dobbiamo fare nomi?
avatar
mash

Numero di messaggi : 128
Data d'iscrizione : 28.01.09

Visualizza il profilo http://www.ilcinquino.it

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  numero1 il Ven 5 Giu - 0:39:19

spero che i marrazzo non ce l'abbiano con me se mi intrometto parlando della loro macchina. so per certo che essi non montano ne il sequenziale,ne l'iniezione e ne le canne in alluminio, bisognerà solo vedere se l'anno prossimo si sposteranno nelle storiche. io spero di si perchè ho la curiosità di vedere se riusciranno a preparare un motore tradizionale capace di ottenere gli stessi risultati di quello a liquido. ragazzi a parte tutto penso che se veramente l'anno prossimo se ne andranno nelle storiche alzeranno di parecchio il livello tecnico perchè se ad adria girano in 1.36 contro 1.39 vorrà dire che stiamo parlando di una macchina fuori dal comune e onestamente nelle storiche attualmente non ce nessuno che ha queste prestazioni.a tutti i costi non mi perderò la gara di magione perchè sicuramente ci sarà grande spettacolo e poi se le voci che girano sono vere, mi piacerà vedere in azione il tanto chiacchierato monocondotto.

numero1

Numero di messaggi : 108
Data d'iscrizione : 13.05.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Dik Dastardly il Gio 4 Giu - 17:13:25

Ma siamo sempre sugli stessi discorsi.... se vogliono continuare a gareggiare nelle minicar per piccole differenze tecniche ... lasciateli .... nelle storiche il nostro regolamento bello o brutto è garantito dalla csai e dagli organi competenti in eterno... padri... figli ... nipoti... ecc ... Laughing
la differenza e' un cambio sequenziale conto un H sempre libero e a 6 rapporti ... o un iniezzione elettronica o l'accensione... contro un più tradizionale carburatore anche se c'è cmq una vasta scelta... 45 48 50 55 ... scusate.... a diascapito di cosa? ... niente... hahaha solo un campionato garanito ben gestito su tante piste con un buon pacchetto di pretendenti ... se si aggiunge più gente da battere meglio!!! se poi si può contare sul fatto che le gomme SONO LIBERE di marca e mescola... a l'assetto è libero... il resto dei conti dovrebbero farli chi corre ... e per chi vuol spendere meno e cmq non sfigurare... c'è la Gr. 2 con ottimi piloti che può essere interessante battere!!!.. What a Face Saluti Dik
avatar
Dik Dastardly

Numero di messaggi : 29
Età : 41
Località : Vittorio Veneto (TV)
Data d'iscrizione : 02.02.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum