AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

..

Messaggio  picchio in testa il Gio 4 Giu - 16:30:21

scusate ma visto ke dal prossimo anno in minicar si puo correre solo con motori ad aria x voi basta togliere il sequenziale ed avrete una macchina x le storiche....andate nelle storiche visto i circuiti ke sono molto meglio ed avremmo sicuramente un bellissimo campionato...tanto sicuramente la macchina dei marrazzo andrà fortissimo anche con il motore ad aria e con un cambio normale 6 marce....anche se secondo me cè qualche macchina che gli darà parecchio fastidio

picchio in testa

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 08.03.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Giaur il Gio 4 Giu - 15:41:22

Francamente, non saprei che farmene del suo tifo, anzi, se, mi consente, personaggi come lei che sono i numeri uno nelle chiacchiere e nella teatralità non potrebbero proprio mai tifare per soggetti come me.
Sorveglierò che non ci siano partecipazioni di Auto Storiche con doppio passaporto a Magione e nel caso personalmente inoltrerò un esposto alla Csai questa volta. Lei e quelli che tanto reclamano questo confronto siete avvertiti. Questa è solo una bassa manovra di chi sta cercando di portare confusione nelle Auto Storiche Gr.2 e Gr.5. Tenetevi le vostre cartuccelle false e le vostre buffonate!

Giaur

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 15.03.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  numero1 il Gio 4 Giu - 15:24:49

intanto una cosa è certa che a magione il 5 luglio correranno le minicar e se poi qualche storica si vorrà confrontare, potrà farlo benissimo nelle libere e se a livello di passaporto è in regola potrà anche gareggiare con le minicar.ribadisco che questi non sono problemi nostri per cui se qualcuno andrà a gareggiare saltuariamente o continuamente in minicar non può che far piacere così finalmente si assisterà a quel confronto tanto chiesto da qualcuno.credo che su questo forum ognuno abbia la possibilità di esprimere il proprio pensiero e se questo differisce da quello degli altri, poco interessa.sig.giaur dato che è così bravo a parlare,venga anche lei a magione così potrà trasferire tutto il suo sapere in pista.l'aspetterò, sarò li a tifare per lei.

numero1

Numero di messaggi : 108
Data d'iscrizione : 13.05.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Giaur il Gio 4 Giu - 8:13:21

Ognuno è libero di andare a correre dove vuole! Ma non in qualsiasi momento! Avere le carte in regola significa che uno fa il P.T. di una certa categoria e va a correrci, poi, cambia idea, vuole correre in un'altra categoria, resttuisce il P.T. e fa il P.T. per l'altra categoria e va a corrererci. E' una regoletta semplice semplice ma va rispettata altrimenti quel qualcuno, se ha due P.T., si becca una "consistente" squalifica? O.K. Numero 1?. Ho capito che ha te non piacciono i dramma, ma sei per qualcosa di più leggero.... Allora, se trovi qualche appassionato mettilo in scena a casa tua e con gli amici tuoi.... Gli amici veri dell'HC 700 credo che non vogliano sentir parlare di riunione con la Minicar che non sarebbe un dramma ma una farsa di certo si! Non parlare di chiacchiere.... degli altri.....perchè lì sei senza ombra di dubbio il numero 1, anzi, il campione del mondo!

Giaur

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 15.03.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  numero1 il Gio 4 Giu - 0:18:43

ma quante chiacchiere, su ogni parola o opinione se ne fa un dramma ma alla fine non si da mai una risposta. c'è chi si chiede se il principino correra a magione con le minicar e se questo potrà essere un inizio di un sodalizio tra storiche e minicar.in effetti con carenze di partecipanti sarebbe opportuno fondere le 2 categorie e gareggiare con un unico regolamento.in questo modo si formerebbe una categoria forte e numerosa e duratura nel tempo.ci sarebbe da mettersi daccordo sul regolamento comune ma questo non sarebbe un problema,tanto le posizioni non sono tanto equidistanti. e poi voglio aggiungere che se tutto è in regola ogni pilota può decidere di andare a correre dove vuole, di certo non deve dar conto a noi.a parte tutto, sarà interessante vedere una storica, per giunta il famoso monocondotto recentemente venuto agli onori della cronoca, confrontarsi con le minicar.

numero1

Numero di messaggi : 108
Data d'iscrizione : 13.05.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Giaur il Mer 3 Giu - 22:20:30

Numero 1!
Prima di tutto, faresti bene a non portare esempi di situazioni anomale sulle quali si è steso un velo.... per puro spirito di amicizia nei confronti dei "protagonisti" negativi non avendo voluto far correre loro il rischio di una "consistente" squalifica. Non è stato un bell'esempio.... te lo posso garantire!
Poi, il problema non sarà il tuo ma di certo non è solo dei verificatori ma di tutti (tutti) quelli che vorrebbero che le regole venissero rispettate.
Comunque, dato che non vedi l'ora di esordire come regista, dato che ci sei perchè non metti in scena una sfida tipo "Sansone contro Maciste"!
Questa forse, potresti mandarla al di fuori della gara vera delle Minicar, come avanspettacolo....

Giaur

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 15.03.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  numero1 il Mer 3 Giu - 16:50:42

scusate, mi spiegate perchè una storica non potrebbe partecipare nelle gare della minicar?lo ha già fatto in passato il pilota De filippis e poi penso che non è un nostro problema ma dei verificatori,per cui lasciamo il compito a chi di dovere.non si può fare una previsione perchè se il weekend sarà torrido molte vetture andranno in crisi. dal punto di vista dell'affidabilità il raffreddamento a liquido dovrebbe fare una leggera differenza come già capitato in altre occasioni. ma come al solito conta l'insieme della vettura, compreso il pilota, che alla lunga su di una gara infuocata di 50km fanno la differenza . anzi a volte già dalle libere e dalle prove ufficiali qualche team ha dovuto gettare la spugna.voci di corridoio dicono che Cuomo si presenterà con una 500 nuova di zecca motorizzata ovviamente ciarcelluti e che i marrazzo si presenteranno con una grossa novità. staremo a vedere!!!

numero1

Numero di messaggi : 108
Data d'iscrizione : 13.05.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

..

Messaggio  picchio in testa il Mer 3 Giu - 15:47:41

scusate io non ho capito bene...a magione correrano insieme MINICAR E STORICHE??oppure separate nella stessa giornata??grazie

picchio in testa

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 08.03.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Giaur il Mer 3 Giu - 0:17:54

Non credo che il "principino" parteciperà alla gara di Magione della Minicar.
Perchè correrebbe il rischio di prendersi una sostanziosa squalifica.
E' ora di finirla con queste buffonate!

Giaur

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 15.03.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  gianluca il Mer 3 Giu - 0:03:24

Si può cominciare a parlare della gara della Minicar a Magione il 5 luglio 2009.
I team sono già pronti? Ci sono delle novità? I motori ad acqua sono favoriti? Mancano soltanto 30 giorni, di chiacchiere se ne sentono tante,
come al solito, certo che farà un caldo torrido poveri motori, gomme e piloti. Comunque sembra certa la partecipazione "una tantum" del principino jr. con la sua vettura monocondotto. La maggioranza dei team minicar prevedono per il monocondotto una qualificazione nelle ultime file, altri team invece prevedono a metà schieramento. Secondo me l'obiettivo più importante è quello di rivedere due categorie insieme
tanto chiacchierate per passare insieme due giorni all'insegna dell'amicizia motoristica.

gianluca

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 22.02.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  marrazzo il Gio 7 Mag - 16:02:19

L'abolizione del raffreddamento a liquido sarà totale e tutte le minicar saranno raffreddate ad aria.Noi e chi come noi possessori di motori raffreddati a liquido volesse proseguire a gareggiare nella minicar o eventualmente nelle storiche, dovrebbe munirsi di un bicilindrico tradizionale.Nello specifico, il motore tradizionale sviluppato in maniera tale da erogare una considerevole potenza non è che il primo passo verso un cammino che non si ferma, in quanto il suo tallone d'achille è l'affidabilità e per raggiungerla bisogna lavorarci su parecchio.Le temperature alte costringono il motore ad un difficile smaltimento delle stesse, per cui il suo sviluppo deve tenere presente questo difficile inconveniente e che non va per nessun motivo sottovalutato.Le strategie da attuare ci sono e devono essere funzionali al 100%.L'affidabilità cambia a seconda delle prestazioni del motore, nel senso che un motore pur fatto bene ha maggiori possibiltà di durata se esso viaggia su livelli prestazionali normali, ma se invece esso eroga una potenza al di sopra della media e riesce per cui ad avere notevoli prestazioni e ritmi elevati in gara, allora l'affidabilità richiesta è maggiore.Da non dimenticare mai che "IN MECCANICA CONDIZIONE IMPRESCINDIBILE E' L'AFFIDABILITA". affraid

marrazzo

Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 05.03.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  mash il Gio 7 Mag - 13:45:27

Un messaggio di benvenuto in questo forum al mio amico Tony Padrone.....e poi riguardo al monocondotto chi meglio di lui può
ricordarsi come andava il monocondotto del principe?
avatar
mash

Numero di messaggi : 128
Data d'iscrizione : 28.01.09

Visualizza il profilo dell'utente http://www.ilcinquino.it

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Giaur il Gio 7 Mag - 9:13:58

In questo momento, credo che "converrebbe" fare una testata con un asse a camme in testa e due valvole per cilindro con una forma della cameda di scoppio e disposizione delle valvole più razionale ed efficace (se vogliamo più "moderna") di quella della 500. Rolling Eyes
E' chiaro che poi c'è anche tutto il resto, ma è meglio focalizzarsi sulla testa.... che è sempre la cosa più importante.... clown
"Converrebbe", in particolare al Team Marrazzo perchè se volesse continuare a correre in Minicar (nel caso passi l'abolizione del raffreddamento ad acqua) potrebbe farlo (anche se non si è capito se l'abolizione sarà totale, cioè se varrà sia per il blocco cilindri che per la testata scratch )

Giaur

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 15.03.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  marrazzo il Gio 7 Mag - 1:08:59

Allora se proprio le conversazioni devono continuare perchè da esse si può attingere sicuramente qualcosa di interessante allora bisogna fare un distinguo e questo non per presunzione o per sete di protagonismo ma perchè si è diretti interessati.Abbiamo sempre creduto con fermezza che la teoria funziona solo se confermata dalla pratica, per cui tante idee, tante intuizioni, tante informazioni, tante notizie, ma alla fine esse hanno bisogno di un reale riscontro, altrimenti restano solo belle parole e null'altro.Senza togliere per nessun motivo il merito a chi si prodiga nel tenere vivo il dibattito con argomentazioni in teoria valide o quantomeno valide per una buona parte di persone, va ricordato invece che ci sono persone che con la loro particolare predisposizione hanno percorsi mentali diversi e che amano cimentarsi in acrobatiche evoluzioni meccaniche che i più non si sognerebbero mai di intraprendere, perchè, ed è giusto che sia così, ognuno si muove in funzione del suo modo di pensare. Vale a dire che a volte vengono premiati gli audaci cioè coloro i quali si distaccano dalla normalità, per andare a realizzare cose fuori dal comune, perchè in meccanica, oltre che a seguire gli standard consolidati nel tempo, bisogna sperimentare sempre nuove soluzioni, ma soprattutto che siano diverse da quelle degli altri.Noi lo facciamo e oltre a metterle in pratica, da esse riusciamo a ottenere anche il meglio.Infatti ogni qualvolta che ritorniamo sullo stesso circuito, riusciamo a migliorarci, perchè sperimentiamo sempre nuove soluzioni.Accontentarsi non è mai un bene, almeno nelle competizioni sportive, perchè c'è sempre qualcuno che azzarda a fare il passo più lungo della gamba e ci riesce.La nostra prossima sfida?A noi stessi abbiamo chiesto questo: se per ipotesi non esistesse il bicilindrico ad aria, come lo fareste se doveste inventarlo?Bella domanda, lo faremmo in chiave moderna, perchè le idee sono il motore dell'essere umano e riuscire a realizzarle è per noi una delle soddisfazioni più grandi. affraid

marrazzo

Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 05.03.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  fuorigiri il Mer 6 Mag - 23:38:41

Questa volta voglio schierarmi con i Marrazzo che asseriscono che le gomme libere sono un notevole vantaggio, e visto che anche il
sig. Lavazza ha confermato che le "Avon" da lui usate con Anastasi a Monza e ad Adria gli hanno fatto guadagnare un secondo e mezzo a giro....mi chiedo e allora quanto vale il tempo del "principino" ad Adria con le "Hoosier"??? o no? Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

fuorigiri

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 13.04.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Giaur il Mer 6 Mag - 17:53:06

Forse Marrazzo si riferisce alla gara di Adria del 18.05.08, nella quale, in gara, i tempi sono stati molto più alti di quelli delle prove, perchè se veramente in quella del 09.11 le condizioni non sono state ideali significa che avreste fatto ancora meglio.....
Poi, non considererei tanto negativo questo raffronto che ci divertiamo a fare perchè se portato avanti con le giuste misure può essere più utile che fonte di polemiche: è chiaro che ognuno se ne possa stare in pace ma, nel caso si volesse arrivare a questo stato, è anche bene che se qualcuno pensi di essere il più forte(non mi riferisco a voi) se lo tenga per se.....
Quanto alle differenze tra Minicar e Gr.5, quest'ultime hanno lo scarico silenziato come la Minicar, la scelta delle gomme, per quanto libera, ruota intorno a due sole marche e una di queste è la Hoosier che è usata in larga maggioranza anche nei Gr.2/Gr.5 e l'altra marca non credo faccia mescole speciali per quest'ultime....
Il cambio sequenziale e l'elettronica per l'accensione e l'iniezione non è un vantaggio da poco (c'è la possibilità di sfruttarli al meglio) e quelle 4-5 Minicar che l'adottano mi sembra anche che siano tra le più competitive oltre la vs....
Quanto al peso, una Gr.2 (quattro marce, freni a tamburo.....rigorosamente sdoppiata.... clown ) che con il pilota a bordo pesa giusto 630 Kg., ad Adria ha realizzato 1'40"822:cheers:
Il regolamento del Gr.5 è esattamente quello di una volta (1981) ed i preparatori sono convinti che senza spingersi oltre ma limitandosi a ciò che è già stato portato in pista (quindi, al massimo, monoasse in testa e 2 valvole per cilindro) si possa ancora migliorare.
Da ultimo, di questi tempi, più che insegnire sogni di gloria..... sarebbe meglio adoperarsi per cercare di portare in pista molte 700 che stanno ferme.

Giaur

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 15.03.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  marrazzo il Mer 6 Mag - 16:24:33

Chiaramente ci riferiamo alle nostre prestazioni che nei fatti sono le migliori, però cogliamo anche l'occasione di dissentire su alcuni passaggi fatti da Giaur nel suo post. 1) Nella gara di Adria del 9/11/08 non vi erano le condizioni ideali, infatti di mattina quando si è svolta la gara vi era una fitta nebbia e l'asfalto era umido, in quanto già dalla notte sul circuito era presente una forte umidità, praticamente per metà gara i piloti sono stati costretti a gareggiare con una ridotta visibilità.2)ci siamo stancati nel dire che se anche i regolamenti siano diversi, non significa che quello della minicar sia vantaggioso, anzi e spieghiamo anche il perchè, nella speranza che non si torni più sull'argomento. Minicar(obbligo monogomma)-Storica(gomme libere)-Minicar(obbligo silenziatore)-Storica(scarico libero)-Minicar(elettronica)-Storica(no elettronica)-Minicar(raffreddamento libero)-Storica(raffreddamento aria)-Minicar(2 valvole x cilindro)-Storica(4 valvole x cilindro)-Minicar(peso 630 kg compreso pilota + 20 kg di zavorra per il vincitore della gara precedente totale 650kg)-Storica(peso 525kg senza pilota).Dopo queste constatazioni precisiamo che l'elettronica non da cavalli ma solo gestione pulita e controllata dei parametri come temperatura, benzina ecc.ecc. ma se poi qualcosa non funziona sono cavoli amari e che in minicar l'adottano al massimo 4-5 vetture, invece noi Marrazzo utilizziamo il fedele vecchio carburatore.Le gomme libere non danno vantaggi? Quindi a parer nostro ambedue i regolamenti offrono ottime libertà di realizzazione, per cui sommando tutte le opportunità essi si equivalgono.Tutti questi discorsi vengono fuori perchè si vuole a tutti i costi fare un confronto tra le due categorie, basta invece lasciare le cose come stanno per la buona pace di tutti. In minicar noi Marrazzo abbiamo colto tutte le opportunità offerte dal regolamento, optando per un motore raffreddato a liquido e che in sintonia con tutte le altre componenti(compreso pilota), siamo riusciti a preparare una vettura molto performante.Ora nelle storiche è stato fatto tutto questo? Cioè c'è stato qualcuno che abbia interpretato il regolamento nella sua pienezza per trarne tutti i possibili vantaggi? Cari amici, il punto è proprio questo, proprio perchè non è più la storica di una volta e manco più il regolamento è più quello di una volta, conviene leggere il regolamento nei minimi particolari e saperlo mettere in pratica nel migliore dei modi, allora si che si avrà tra le mani una vettura vincente. affraid

marrazzo

Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 05.03.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Giaur il Mer 6 Mag - 12:23:07

Ho corretto delle imprecisioni e ha cercato di rendere un po' più sintetico e chiaro il post precedente che, pertanto, può essere anche eliminato....
Le conclusioni sono assolutamente le stesse che a, mio modesto avviso, tendono a rimarcare che quando Marrazzo parla di superiorità della Minicar sulle Storiche, dovrebbe anche precisare che si riferisce alla superiorità della loro 700, che è indiscutibile e netta anche nell'ambito della Minicar.
Le altre Minicar, hanno evidenziato fino ad oggi la superiorità che è normale che ci sia in funzione dei diversi regolamenti.

Giaur

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 15.03.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Giaur il Mer 6 Mag - 12:12:06

Ho fatto qualche annotazione sulla inferiorità mostrata dalle Auto Storiche Gr.5/Gr.2, ad Adria il 27.04 ultimo, rispetto alla Minicar 700, il 09.11. dello scorso anno.
Ho allargato il raffronto ai tempi dalla Minicar 700 e dalle Auto Storiche nelle gare rispettive gare di Adria del 18.05 ed del 20.04 dello scorso anno.
Hanno partecipato a queste gare, più o meno, lo stesso numero di 700 da una parte e dall'altra, però ho considerato i rispettivi migliori otto tempi, scelti tra quelli realizzati o in prova o in gara.

Minicar 18.05.08 9.11.08------------Storiche 20.04.08 27.4.09

Giordano 1'38"136 Giordano 1'36'206 Santarsieri 1'39"744 Moscetti 1'40"351
Moriggia 1'38"815 Di Palo 1'37"112 Lovesio 1'40"307 Anastasi * 1'40"560
Fusco 1'39"300 Fusco 1'37"316 Fredali E.* 1'40"417 Paludetti * 1'40"822
De Palo 1'39"634 Fiore 1'37"813 Amodeo * 1'40"713 Fredali R. 1'41"386
Di Cola 1'39"970 Licciulli 1'38"297 Morini 1'40"844 Mascolo 1'41"659
Cuomo 1'40"017 De Filippis 1'39"798 Carlino 1'41"164 Ticconi * 1'41"773
Licciulli 1'40"480 Padrone 1'41"594 Morelli 1'41"408 Carusone 1'41"793
De Filippis 1'40"507 Lauria 1'42"315" Aliboni * 1'42"624 Fredali E. * 1'42"194

Si può osservare che per la Minicar:
le prime 5 hanno tutte migliorato nella seconda gara il tempo di 1,5-2 sec. ;
la 6^ ha ottenuto, più o meno, lo stesso tempo;
la 7^ e 8^ hanno peggiorato.
Per le Storiche:
le prime 7 hanno tutte peggiorato di circa 0,5 sec.;
la 8^ ha migliorato di 0,5 sec.
Se si considera per le Storiche:
che sono mancate 4-5 700 tra le migliori che avrebbero potuto abbassare i tempi della gara precedente;
che ci sono 3-4 Gr.2 per gara (contrassegnate con l'asterisco);
si può anche arrivare a concludere che:
molto probabilmente, nella gara del 09.11, la Minicar ha trovato delle condizioni particolarmente favorevoli che hanno consentito ai primi di fare un bel salto in avanti;
tranne la 700 del Team marrazzo Marrazzo, che da sola fa guadagnare alla Minicar almeno 1-2", per tutte le altre, la differenza è assolutamente fisiologica considerate le maggiori libertà tecniche consentite alla Minicar.
Adesso, vedremo a Vallelunga.

Giaur

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 15.03.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Giaur il Mer 6 Mag - 1:51:39

Faccio qualche annotazione sulla inferiorità mostrata ad Adria, il 27.4 ultimo, dalle Auto Storiche Gr.5/Gr.2, rispetto alla Minicar 700, sempre ad Adria ma il 9.11. dello scorso anno.
Ho cercato di fare un raffronto complessivo prendendo comparando anche i tempi fatti segnare dalla Minicar 700 ad Adria nella gara di 18.05 dello scorso anno e dalle Auto Storiche il 6.4 dello scorso anno.
Hanno partecipato a queste gare, più o meno, lo stesso numero di 700 da una parte e dall'altra, però ho considerato solo i migliori tempi delle prime otto 700, da una parte e dall'altra, scelti tra quelli realizzati o in prova o in gara.
Si evidenzia questo:
Minicar 18.05.08 9.11.08 Storiche 6.4.08 27.4.09

Giordano 1'38"136 Giordano 1'36'206 Santarsieri 1'39"744 Moscetti 1'40"351
Moriggia 1'38"815 Di Palo 1'37"112 Lovesio 1'40"307 Anastasi * 1'40"560
Fusco 1'39"300 Fusco 1'37"316 Fredali E.* 1'40"417 Paludetti * 1'40"822
De Palo 1'39"634 Fiore 1'37"813 Amodeo * 1'40"713 Fredali R. 1'41"386
Di Cola 1'39"970 Licciulli 1'38"297 Morini 1'40"844 Mascolo 1'41"659
Cuomo 1'40"017 De Filippis 1'39"798 Carlino 1'41"164 Ticconi * 1'41"773
Licciulli 1'40"480 Padrone 1'41"594 Morelli 1'41"408 Carusone 1'41"793
De Filippis 1'40"507 Sannino 1'43"418" Aliboni * 1'42"624 Fredali E. * 1'42"194

Come si vede le prime 5 Minicar hanno tutte migliorato il tempo di 1,5-2 sec. ; la 6 ha ottenuto lo stesso tempo; la 7 e 8 hanno peggiorato.
Nelle Storiche, le prime 7 hanno tutte peggiorato di circa 0,5 sec.; la 8 ha migliorato di 0,5 sec.
Se si considera che tra le Storiche sono mancate 4-5 700 tra le migliori, che avrebbero potuto abbassare i tempi precedenti, e che tra le 8 storiche ci sono 3-4 Gr.2, molto probabilmente e che, nella gara del 9.11, ad Adria la Minicar ha trovato delle condizioni particolarmente favorevoli, tranne a 700 dei Marrazzo, che da sola fa guadagnare alla Minicar almeno 1", per tutte le altre, la differenza è assolutamente fisiologica rispetto alle maggiori libertà consentite alla Minicar.
Adesso, vedremo a Vallelunga.

Giaur

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 15.03.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  marrazzo il Mar 14 Apr - 22:38:33

Caro Roberto se ti fa piacere ti sfideremo noi l'anno prossimo perchè come ben sai dal 2010 tutta la minicar andrà "ad aria" e non ti nascondiamo che dalle nostre parti, dato che viviamo in collina, "c'è aria buona".Con simpatia Team Marrazzo affraid

marrazzo

Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 05.03.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  mash il Mar 14 Apr - 22:23:38

Condivido pienamente il pensiero di Luigi Russo, infatti lo scopo era tutt'altro che una sfida.
Se poi la presenza di una storica nel vero senso della parola da fastidio e crea problemi a qualcuno, come sembra, si può prendere un caffè insieme anche senza partecipare. Di sicuro agli amici che ho nella Minicar non da certemente fastidio! Va bene tanto fino al 5 luglio c'è tempo.
Per il momento la cosa più importante è la vostra gara di Mores, in bocca al lupo!
avatar
mash

Numero di messaggi : 128
Data d'iscrizione : 28.01.09

Visualizza il profilo dell'utente http://www.ilcinquino.it

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  luigi russo il Mar 14 Apr - 20:38:12

Buonasera volevo soloricordare a tutti che io non ho sfidato nessuno ,nessun confronto e', e non era,solo un modo per scasmbiare quattro chiacchiere amichevoli fra persone ,quale il Sig. Mash,e senza nulla togliere a tutti gli altri,per bene ed amabili. Un saluto

luigi russo

Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 28.03.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  marrazzo il Mar 14 Apr - 15:49:23

Sig.Fuorigiri è inutile che ci si infili in argomentazioni che poi non si è in grado di dimostrare.Noi abbiamo sempre sostenuto che la minicar e la storica differiscono di un nulla, nel senso che le prestazioni che un motore ad aria può raggiungere sono elevatissime(vedi preparazioni Ciarcelluti) e se anche la minicar adotta l'elettronica ciò non le conferisce vantaggi in termini di cavalli ma solo un migliore controllo e correzione sistematica di determinati parametri.Sempre che l'elettronica funzioni a dovere altrimenti sono cavoli amari, questo per dire che il vecchio carburatore non tramonterà mai e resterà un componente ancora molto affidabile.La maggior parte delle persone è convinta che per fare una vettura vincente ci vogliano tanti di quei soldi ma non è così, quello che serve è l'esperienza e l'intuito, quest'ultimo è fornito alla nascita dal Padreterno.Penso che la discussione si possa chiudere dicendo che solo quando le storiche eguaglieranno o miglioreranno i tempi della migliore delle minicar, magari anche nella stessa giornata, allora ne riparleremo, altrimenti si fanno solo chiacchiere.Team Marrazzo affraid

marrazzo

Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 05.03.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Giaur il Mar 14 Apr - 14:39:22

A me la testata monocondotto non sta proprio indigesta..... e men che meno interessa se l'ultima minicar 700 possa dare 4 secondi a giro alla Gr.5 che l'adotti, anzi, per stemperare.... mi sembra di ricordare che De Filippis disse pure a Vallelunga che sarebbe stato in grado di farlo, con un braccio e una gamba legati e con un occhio bendato....
Per stemperare non credo che servano i caffè, gli scherzi e le battute che sono sempre ben accetti.... per stemperare occorre di più la serietà degli intenti, che gli uni non vogliano prevaricare gli altri, che si lasci che tutti possano fare il loro gioco senza danneggiarsi a vicenda.
Mi deve scusare ma, per il momento, rinuncio a capire che cosa volesse intendere. Peraltro, sarò ben lieto e più interessato di vederla all'azione in pista quanto prima.

Giaur

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 15.03.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: AUTOSTORICHE E MINICAR 700

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum